Raccontarmi, un'impresa ardua questa. 
Tanto per cominciare sono una ragazza di diaciassette anni, che di nome fa Alessandra e di cognome fa timidezza.
Non sono brava a parlare, anzi proprio non lo so fare.
Quando si tratta di utilizzare la voce davanti a volti poco conosciuti una forza oscura a me ignota neutralizza tutte le mie capacità di comunicazione.
Guardavo e guardo tutt'oggi coloro che riescono in questa piccola impresa con tanta i quella nonchalance, con invidia.
Convivere con i miei ostacoli, che fossero grandi o piccoli, mi era sempre più difficile.
Eppure quel giorno in cui ho poggiato le dita sulla tastiera e ho digitato quel susseguirsi di parole dal tono ancora infantile sentii il calore iniettatomi dentro.
Scoprii in questo modo, ciò che sono adesso.
Una ragazzina ancora molto più infantile di quanto non si possa credere, che desidera dare ad altri le stesse sensazioni che prova lei quando passa la punta della matita sul foglio e ne incide le righe talvolta che qualcosa la scuote dentro.

Instagram:
alessandra.rappa_ (profilo personale)
  • ˢᶜʳⁱᵛᵉⁿᵈᵒ ⁱˡ ᵐⁱᵒ ˡⁱᵇʳᵒ
  • JoinedApril 12, 2020



Story by αℓє🪐
Piovono parole by alexandraa204
Piovono parole
Raccolta di piccole cose che mi passano per la testa, quando sono ormai convinta di essere persa. #primoposto...
ranking #33 in tumblr See all rankings
2 Reading Lists