Morti vivi senza palpebre
si lamentano per l'emicrania
ho monologhi col mio cadavere
sono tipo dasvidania
attenti ai mostri sotto al treno, sopra i binari
seppellitemi sotto un arcobaleno per i folletti avari
non ho niente contro i funerali, il nero vi fa più magri
scrivetemi sulla lapide che il mio cranio ce l'hanno i ladri
che non mi piacciono i fiori e gli ospedali
che i pazzi son meglio morti che militari
che ho contato la violenza e non era pari
siate diversi, finchè siete vivi, da morti sarete uguali
  • Ragni nei soffioni
  • JoinedSeptember 13, 2017



Stories by Juno
II - Paranoia by dejavuchat
II - Paranoia
Diventerei un incubo per farti aprire gli occhi.
ranking #4 in paranoia See all rankings
Emicranie satellitari  by dejavuchat
Emicranie satellitari
È da Settembre che è già fine Aprile, che non crocifiggo più giorni sul calendario, che non credo nella gravi...
ranking #11 in paranoia See all rankings
Amnesia by dejavuchat
Amnesia
I fantasmi sono latitanti dell'esistenza.
ranking #16 in cimitero See all rankings